Vicolo del Cedro

Informazioni

ID: #8168
Prezzo: € 1.300
Tipologia: Attico
Contratto: Locazione
Zona: Trastevere
Bagni: 1
Camere: 1
Area: 65m2

Trastevere ad.ze Piazza della Scala delizioso attico in palazzetto d’epoca, terzo e ultimo piano senza ascensore, 65mq, luminoso loft con doppia esposizione e vista mozzafiato sul Gianicolo si compone di cucinotto arredato e ampia zona living, camera da letto con due finestre, ben divisa da una comoda porta scorrevole, bagno con vasca e doccia. Ben fatto, spazioso e ventilato, con tante finestre, silenziosissimo, con armadi e scaffalature. Sia affitta semi arredato o vuoto. LIBERO DA GENNAIO 2019

UBICAZIONE:

L’attico si trova nello storico rione XIII il cui nome deriva dal latino trans Tiberim (ossia al di là del Tevere) ed il cui stemma prevede una testa di leone d’oro su sfondo.Trastevere è senza ombra di dubbio il cuore di Roma e della romanità: il solo accento romanesco di chi popola queste vie strette, quasi un labirinto dentro la città, fa intendere che ci si trova nel posto giusto per assaporare sia la Roma di oggi che quella dei tempi passati, in particolare del periodo medioevale. Le costruzioni sono basse, arroccate una sull’altra, come a voler proteggere un patrimonio inestimabile che rivive in un’atmosfera davvero magica, questa è la sensazione che si avverte passeggiando per i vicoli. L’attuale sistemazione del quartiere e la pavimentazione delle strade con i classici sampietrini si deve a Papa Sisto IV, che verso la fine del ’400 rese più vivibile questa zona della città. Nel periodo Medioevale era un quartiere di popolani e le case dei ricchi erano ben distinguibili per l’eleganza delle fattezze. Oggi conserva sempre il suo stile medioevale, ma è diventato un quartiere molto ambito dove vivere, soprattutto per gli stranieri, affascinati dalla sua storia e dalla sistemazione urbanistica. E’considerato uno dei rioni più affascinati di Roma dove vivere ed essere “al riparo” dalle vie più frequentate e quindi ad alto tasso di traffico urbano, e questo grazie alla conformazione delle maggior parte delle strade strette che fin dal medioevo, rendeva difficoltoso il passaggio dei carri, soprattutto per quegli elementi architettonici, detti magnani, che sporgevano dai muri delle case. Nonostante questi furono eliminati alla fine del ’400, i vicoli e le strade rimangono strette e molte di queste sono percorribili soprattutto a piedi. Per godere infatti della atmosfera magica di Trastevere il modo migliore è una passeggiata, soprattutto nelle serate estive, osservando le luci, sentendo i profumi, calpestando quei sampietrini, sembra quasi di tuffarsi in un’altra dimensione. Le vie strette spesso si aprono su piazze caratteristiche, la più famosa delle quali è sicuramente Piazza di Santa Maria in Trastevere con l’omonima basilica, fondata nel III sec. da Papa Callisto. Trastevere oltre ad essere affascinante per la sua storia e le sue incantevoli viuzze è un rione in cui si può trovare tutto: trattorie romane, negozi, botteghe artigianali, locali e pub. Vi sono molti locali caratteristici nei quali poter bere e ascoltare la musica. La sera l’atmosfera è incantevole e si crea una miscela unica tra tradizione e modernità. Trastevere è collegato alla riva destra di Roma e all’Isola Tiberina attraverso diversi ponti, (Ponte Fabricio, Ponte Cestio, Ponte Sisto, Ponte Garibaldi e Ponte Palatino) alcuni dei quali risalenti al periodo dell’antica Roma. Il quartiere è anche ben servito da tutti i mezzi di trasporto pubblico autobus, tram (Linea 3 e 8 ) e la stazione ferroviaria di Trastevere collegata direttamente con l’aeroporto di Fiumicino, la stazione Termini ( stazione centrale di Roma ), Civitavecchia, il Lago di Bracciano e molte altre località del Lazio .

Questo post è disponibile anche in: Inglese

Caratteristiche

  • Armadio a Muro
  • Cl. Energetica G
  • Panoramico
  • Termoautonomo

Map

Proponi il tuo immobile per una valutazione

Continua

Professionalità al tuo servizio

Continua

Non hai trovato la casa che cerchi?

Continua